Le Interfacce Regionali

L’interfaccia Regionale, a cui l’Organismo Centrale per l’Accoglienza concederà il proprio logo ufficiale, è lo strumento tecnico-organizzativo che, nel territorio regionale, instaura rapporti con tutte le realtà esistenti, raccoglie le proposte, le coordina, fa sintesi e le trasferisce a Roma, quale unica interfaccia regionale dell’Organismo Centrale dell’Accoglienza.

L’interfaccia Regionale, che funge da vero e proprio tour operator, ha il compito di coordinare nella Regione l’attività e le iniziative di tutte le agenzie, dei tour operator, degli operatori turistici, dei fornitori di servizi, delle Istituzioni Civili e Religiose che nel territorio operano per l’accoglienza del Giubileo e per l’organizzazione dei pellegrini.

Essa non si pone né in sostituzione e tanto meno in alternativa o in contrapposizione alle realtà locali esistenti ed operanti, sia religiose che civili, ma si pone al loro servizio. Potrà anche organizzare direttamente l’accoglienza e i pellegrinaggi, quale prezioso servizio pastorale e tecnico alle Diocesi, alle parrocchie, alle associazioni, ai movimenti ecclesiali e ai singoli fedeli.

Sarà l’unico referente ufficiale dell’Organismo Centrale per l’Accoglienza per quanto riguarda le prenotazioni degli eventi, dei luoghi di culto, di celebrazioni liturgiche, ecc., per tutto l’anno giubilare e per la distribuzione della Carta del Pellegrino.

La sede dell’interfaccia Regionale (C.E.A.M.) delle undici Diocesi dell’Abruzzo e del Molise è in una sede appositamente preparata accanto al Seminario Regionale "S. Pio X"

Via Vernia, 4 - 66100 Chieti

Tel. 0871/402759 - Fax 0871/404812